media & sipario - "Il senso del ridicolo" va in scena a Livorno, alla fine di settembre

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Sidebar

SPETTACOLI CONSIGLIATI

articoli

18
Fri, Aug

"Il senso del ridicolo" va in scena a Livorno, alla fine di settembre

Strumenti
Carattere

Terza edizione del Festival italiano sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira, da venerdì 22 a domenica 24 settembre a Livorno

LIVORNO - La presentazione del Festival e gli aspetti più salienti del programma, direttamente dalla parole del direttore artistico Stefano Bartezzaghi"L’arte, la narrativa, la poesia, il cinema, il fumetto, il giornalismo e persino la politica sono i territori in cui umorismo e comicità diffondono i loro princìpi attivi, che sono secondo i casi nutritivi o velenosi. Nutritivi quando la risata che ne deriva ci aiuta a ridimensionare gli intoppi che ci separano dalla realizzazione dei nostri desideri. Velenosi, invece, quando proprio non ci resta che ridere".

Un estratto dal programma

Venerdì 22 settembre

alle ore 17, in Piazza del Luogo Pio - Lectio magistralis di Massimo Recalcati, "Il desiderio ci prende in giro?" - Sulle vicissitudini tragicomiche del desiderio umano. L'uomo cavalca o è cavalcato dal desiderio? E cosa significherebbe allora “avere” un desiderio se il desiderio è ciò che ci gioca? 

alle ore 21:30, al Teatro Goldoni - "Meno male che Silvio c'è". Silvio Orlando racconta di come nascono la sua comicità e l'altra sua vocazione, drammatica, e dell'amore che ha saputo suscitare nel pubblico con le scelte di una carriera miracolosamente esente da snobismo e banalità.

Sabato 23 settembre

alle ore 10, in Piazza dei Domenicani - "Come parla Donald Trump" con Francesco Costa. Donald Trump è arrivato alla Casa Bianca dopo una campagna elettorale in cui ha cercato di convincere gli americani e di colpire i suoi avversari usando le parole come nessun altro candidato aveva fatto prima, attingendo alla sua esperienza di personaggio televisivo e intrattenitore, e cambiando le regole della comunicazione politica.

alle ore 11, in Piazza del Luogo Pio - Sonia Bergamasco in "La moglie del mondo (La donna nel mito, un'altra versione)". Un breve giro organizzato tra le poesie di Carol Ann Duffy e una galleria di tipi umani controcorrente. Personaggi del mito e delle fiabe messi a testa in giù.

alle ore 15:30, in Piazza dei Domenicani - Walter Fontana in “Risalga a bordo, perbacco!”. Cosa può inventarsi un comico oggi, per spiazzare un pubblico assuefatto a sentirne di tutti i colori? Incontro a ruota libera con un autore, spiazzato di natura, che da anni cerca di mettere insieme una risposta a questa domanda.

Domenica 24 settembre

alle ore 16:30, in Piazza del Luogo Pio - "Un tanto a umiliazione", conversazione tra Pietro Galeotti ed Enrico Vaime 

alle ore 21, al Teatro Vertigo - proiezione di "Non ci resta che piangere" di e con Roberto Benigni e Massimo Troisi

 

Ulteriori informazioni: sito internet www.ilsensodelridicolo.it - pagina facebook https://www.facebook.com/ilsensodelridicolo/ - twitter https://twitter.com/sensoridicolo - hashtag #sensoridicolo - ufficio stampa Roberta Canevari / Cristina Negri / Clara Rizzitelli / Elena Scroffa (Stilema)