media & sipario - Bat Out of Hell, finalmente il passaggio dal disco al Musical è realtà

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Sidebar

SPETTACOLI CONSIGLIATI

articoli

27
Tue, Jun

Bat Out of Hell, finalmente il passaggio dal disco al Musical è realtà

Strumenti
Carattere

Una realizzazione veramente lunga e faticosa per il concept album di Jim Steinman (portato al successo da Meat Loaf), inizialmente già pensato come musical, ma mai realizzato

LONDRA - Nel 1977 il duo artistico costituito da Jim Steinman (compositore) e Meat Loaf (aka Michael Lee Aday, cantante) dà alle stampe il secondo disco del cantante americano. "Bat Out of Hell" con calma conquista sempre più larghe fette di pubblico, contribuendo al successo planetario del burrascoso sodalizio. Due i sequel, sempre in forma di disco, nel 1993 e nel 2006. Dal 2008 rumors attribuiscono la scomparsa delle scene del compositore al suo desiderio di lavorare "intensamente" alla scrittura del musical del "pipistrello" che finalmente, dopo circa 40 anni, potrà uscire dall'inferno ed approdare ai porti sicuri del tempio del musical britannico (e mondiale).

L'eterno giovane Strat e la banda dei "Perduti" (probabilmente ispirati a Peter Pan e i Bimbi Sperduti) vivono nel post-apocalittico Obsidian, governato dal tiranno Falco. Strat si innamora, ricambiato, di Raven, figlia di Falco e dà il via ad un racconto di salvezza, ribellione giovanile e sogni a tempo di rock'n'roll. La produzione del musical è ovviamente ricca, nello stile classico di quanto viene messo in scena nei paesi anglosassoni, con i quattro personaggi principali interpretati da Andrew Polec (Strat), Christina Bennington (Raven), Rob Fowler (Falco) e Sharon Sexton (Sloane).

Dal 5 giugno "Bat Out of Hell The Musical", affidato alla regia di Jay Scheib, troverà casa al London Coliseum (St. Martin's Lane), dopo due settimane di "rodaggio" all'Opera House di Manchester, rimanendo in scena, al momento, per un periodo insolitamente breve per le usuali forme del West End, fino al 22 luglio 2017

Ulteriori informazioni: sito internet http://batoutofhellmusical.com/ - pagina facebook www.facebook.com/BatTheMusical

CHI E' DI SCENA TEATRALE