media & sipario - "La protesta" va in scena al Teatro Manzoni di Roma, dal 18 maggio

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Sidebar

SPETTACOLI CONSIGLIATI

articoli

23
Tue, May

"La protesta" va in scena al Teatro Manzoni di Roma, dal 18 maggio

Strumenti
Carattere

L'ultimo appuntamento di stagione della sala romana è con "La protesta" (mia nonna odia Silvana) di Roberta Skerl, regia di Maria Cristina Gionta. A partire dal 18 maggio

ROMA - Anche la lunga stagione (aveva preso il via alla fine di settembre 2016) del Teatro Manzoni va a concludersi. La necessaria pausa e momentaneo congedo dagli spettatori attraverso il nuovo testo di una delle autrici più apprezzate dal pubblico e anche più recentemente applaudite. (vedi 'La notte della Tosca' è il riscatto contro i nuovi Scarpia, almeno quelli teatrali)

L'anziana Elsa (Lorenza Guerrieri) una mattina si chiude dentro l'armadio e decide come forma di personale protesta che quello, da quel momento, sarà la sua nuova casa. La figlia Paola (Gabriella Silvestri), il genero Sergio (Berto Gavioli) e il nipote Andrea (Pietro Morachioli), che vivono con lei, fanno di tutto per convincerla ad uscire, ma invano. Rendendosi conto che non si tratta di uno scherzo o un semplice capriccio, Paola chiama a raccolta anche i fratelli Vittorio (Antonio Conte) e Carlo (Paolo Gatti) per ricevere aiuto e cercare di risolvere questa situazione anomala. Ritrovandosi tutti intorno ad un armadio nel tentativo di far uscire Elsa, riemergono antichi e vecchi rancori, recriminazioni, gelosie e dissidi familiari che danno vita ad una miriade di situazioni esilaranti e paradossali.

A complicare la situazione arriva Don Eusebio (Enzo Casertano), il prete della parrocchia che Elsa frequenta e del quale ha una profonda ammirazione e rispetto. Messo al corrente dell'avventura che la famiglia sta vivendo, nel cercare di mettere a suo agio l'anziana e di tranquillizzarla, Don Eusebio entra nell'armadio, ma...

Cast artistico: Gabriella Silvestri, Antonio Conte, Enzo Casertano, Lorenza Guerrieri, Berto Gavioli, Paolo Gatti, Pietro Morachioli. (foto di Stefano Giorgi - tutti i diritti riservati)

Al Teatro Manzoni di Roma, in Via Monte Zebio 14/c, da giovedì 18 maggio a domenica 11 giugno. Spettacoli dal martedì al venerdì alle ore 21, il sabato alle ore 17 e alle ore 21, la domenica alle ore 17:30. Eccezioni: venerdì 2 giugno riposo, martedì 6 giugno alle ore 19, giovedì 8 giugno alle ore 17 e alle ore 21.

Ulteriori informazioni: telefono 06.3223634 / sito internet www.teatromanzoni.info / ufficio stampa Valeria Buffoni

0
0
0
s2smodern

CHI E' DI SCENA TEATRALE