media & sipario - Il posto delle idee della Capitale? Il Teatro Trastevere, ma dal 9 ottobre

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Sidebar

SPETTACOLI CONSIGLIATI

articoli

18
Fri, Aug

Il posto delle idee della Capitale? Il Teatro Trastevere, ma dal 9 ottobre

Strumenti
Carattere

Il Teatro non è indispensabile. Serve ad attraversare le frontiere fra te e me. - Jerzy Grotowski

STAGIONI - Expo è la nuova stagione artistica della sala romana, che verrà presentata nel dettaglio lunedì 9 ottobre. Cartellone quantitativamente importante (28 spettacoli, ma è facile che qualcosa d'altro poi si aggiunga in corso d'opera) e composto, come nella linea intrapresa dalla direzione artistica (Marco Zordan), da lavori di drammaturgia contemporanea, per un Teatro che possa riflettere soprattutto la modernità e l'originalità: forme di espressioni teatrali coraggiose e rivoluzionarie, da far esibire sul palcoscenico in continuità con il successo della scorsa stagione.

Stagione teatrale 2017/2018

Dal 10 al 15 ottobre, Deja vù, di Lorenzo Misuraca, regia di Leonardo Buttaroni.

Dal 19 al 22 ottobre, Maestre d'amore, da Ovidio, Compagnia Polis Papin.

Dal 24 al 29 ottobre, La glaciazione, di e con Compagnia Aware, regia di Marco Tomba.

Dal 2 al 5 Novembre, Il ribelle, di Leonardo Rossi, regia di Gian Marco Montesano, con Florian Metateatro.

Dal 7 al 12 novembre, Primi (dei non eletti), testo e regia di Adriano Bennicelli.

Dal 21 al 26 Novembre, Lezioni di Burlesque, di Claudia D'Angelo e Vivì La Gloire, regia di Claudia D'Angelo, con Compagnia Claudia D'angelo.

Dal 5 al 10 dicembre, L'angelo sterminatore, tratto da Bunuel e Bergamin, regia di Silipo/Lauletta, con Compagnia Silipo/Lauletta.

Dal 12 al 17 dicembre, Sotto il sole, liberamente tratto da P.K. Dick, regia di Luca Pastore, con Compagnia I Cani Sciolti. consigliato da m&s

Dal 28 dicembre 2017 al 2 gennaio 2018, Una volta nella vita, di Gianni Clementi, regia ed interpretazione Compagnia I parzialmente scremati. consigliato da m&s

Dal 4 al 7 gennaio, Il cuore a gas, di Tristan Tzara, regia di Andrea Martella, con Compagnia A la coque.

Dal 9 al 14 gennaio, Il bar da Liborio (gestito male), di Gianmarco Orlando, regia di L. Scamarcio, con Compagnia Compagnia del Caso.

Dal 16 al 21 gennaio, Che palle, Shakespeare, testo, regia ed interpretazione di Compagnia Vox Animi.

Dal 23 al 26 gennaio, Arkady, testo e regia di Giacomo sette, con Compagnia Anonima Sette.

Dal 27 al 28 gennaio, Lettere dalla memoria, testo e regia di Lidia Di Girolamo, con Compagnia Teatro delle Condizioni Avverse.

Dal 1 al 4 febbraio, Sono tutti mio cugino, di Dario Aggioli e Enrico Lombardi, regia di Dario Aggioli, con Compagnia Teatro Forsennato.

Dal 20 al 25 febbraio, Prova generale di storie sospese, testo e regia di Roberto Nugnes.

Dal 27 febbraio al 4 marzo, Due sull'altalena, di William Gibson, regia di Matteo Fasanella.

Dal 6 all'11 marzo, Lady Holiday Mississippi Drunk, di Alessandra Caputo, regia di Simone Fraschetti e Alessandra Caputo, con Compagnia Patas Arriba e Manaus Opera.

Dal 13 al 18 marzo, LA 104, testo e regia di Angelo Callerame, con Compagnia Lo Spazio Vuoto.

Dal 20 al 25 marzo, Circus, testo e regia di Giancarlo Moretti, con Compagnia Four Gardens.

Dal 27 marzo al 1 aprile, Carl, testo e regia di Giulia Bartolini, con Compagnia L'Elefante.

Dal 3 all'8 aprile, Sacher torte, testo e regia di Amelia Di Corso, con Compagnia Teatro L'Avvelenata.

Dal 26 al 29 aprile, Le coup - Il suolo ti farà vacillare, di Martina Tiberti, regia di Raffele Balzano, con Compagnia Un rigo sì un rigo no.

Dal 4 al 6 maggio, Dottor Ottocento, testo e regia di Giovanni Avolio, con Compagnia Teatro Peregrino.

Dal 10 al 13 maggio, Fosse, testo e regia di Enrico Maria Carraro Moda, con Compagnia Inaniinani.

Dal 17 al 20 maggio, Cyrano - Commedia eroica, di Edmond Rostand, regia di Gabriele Tacchi, con Compagnia Ygramul & Comedy.

Dal 22 al 27 maggio, Inventaria, con Compagnia Dove Come Quando.

Dal 29 maggio al 3 giugno, Il sequestro, testo e regia di Federico Maria Giansanti, con Compagnia FMG.

Al Teatro Trastevere di Roma, in via Jacopa de Settesoli 3, stagione dal 10 ottobre 2017 al 3 giugno 2018. Spettacoli alle ore 21, festivi alle ore 17:30.

Ulteriori informazioni: telefono 06.5814004 - mail info@teatrotrastevere.it - sito internet www.teatrotrastevere.it hashtag #ilpostodelleidee - pagina facebook https://www.facebook.com/teatrotrastevere/ - ufficio stampa Vania Lai

CHI E' DI SCENA TEATRALE