media & sipario - Al MAR di Ravenna i "magnifici fallimenti" di Oliviero Toscani. Avrà dimenticato il rullino?

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Al MAR di Ravenna i "magnifici fallimenti" di Oliviero Toscani. Avrà dimenticato il rullino?

Strumenti
Carattere

E' innegabilmente uno dei protagonisti italiani dell'advertising, i suoi scatti possono piacere o non piacere ma sicuramente non lasciano mai indifferenti. In mostra dal 14 aprile al 30 giugno 2019

RAVENNA - Per la prima volta in un museo italiano una mostra che ripercorre la carriera del grande fotografo: oltre 100 fotografie che mettono in scena la potenza creativa e la carriera di Oliviero Toscani attraverso le sue immagini più note, anche se è difficile pensare che ce ne siano anche di sconosciute! Toscani mediante la fotografia ha fatto discutere il mondo su temi come il razzismo, la pena di morte, l’AIDS e la guerra.

angelo e diavolo

Oliviero Toscani / Angelo e Diavolo / ©olivierotoscani

Non manca la serie Razza Umana, uno studio socio-politico, culturale e antropologico per il quale Toscani ha allestito set fotografici in decine di città nel mondo per indagare la morfologia degli esseri umani, per vedere come siamo fatti, che faccia abbiamo, capire le differenze, “prendere impronte somatiche e catturare i volti dell’umanità”, come dice lui stesso.

united colors of benetton

Oliviero Toscani / United Colors of Benetton / 1992 / ©olivierotoscani

Tra i lavori in mostra il famoso Bacio tra prete e suora del 1991, i Tre Cuori White/Black/Yellow del 1996, No-Anorexia del 2007 (il ritratto choc della modella Isabelle Caro, scomparsa poi tre anni dopo) e decine di altri. Saranno esposti anche i lavori realizzati per il mondo della moda, che il fotografo milanese ha contribuito a cambiare radicalmente: dalle celebri fotografie di Donna Jordan fino a quelle di Monica Bellucci, oltre ai ritratti di Mick Jagger, Lou Reed, Carmelo Bene, Federico Fellini e i più grandi protagonisti della cultura dagli anni '70 in poi. La mostra è curata da Nicolas Ballario, con l’organizzazione di Arthemisia.

mick jagger - razza umana

Oliviero Toscani / Mick Jagger / 1973 - Razza Umana / ©olivierotoscani

Nota del curatore: "Pensare che Oliviero Toscani sia un fallito è un po' difficile da credere, ma è lui stesso che lo dice. Paradossalmente il fallimento è per lui una prospettiva, perché sentirsi arrivati significa fermarsi e per lui è impossibile restare fermo".

no anorexia

Oliviero Toscani / No Anorexia / 2007 / ©olivierotoscani

OLIVIERO TOSCANI. Più di 50 anni di magnifici fallimenti al MAR Museo d’Arte della città di Ravenna, Via di Roma 13, in mostra dal 14 aprile al 30 giugno 2019. Ingresso dal martedì al sabato dalle ore 9 alle ore 18, la domenica dalle ore 11 alle ore 19 (la biglietteria chiude un'ora prima). Biglietti: intero a 6 euro, ridotto a 5 euro. Per ulteriori informazioni: sito internet www.mar.ra.it - pagina facebook @museocitta.ra.it - instagram @mar_ravenna - ufficio stampa mostra Arthemisia.

0
0
0
s2sdefault
berry.jpg