media & sipario - Steve McCurry si è mostrato al Forte di Bard, in Valle d'Aosta

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Sidebar

CONSIGLIATI

21
Sun, Jan

Steve McCurry si è mostrato al Forte di Bard, in Valle d'Aosta

Strumenti
Carattere

Uno tra i fotografi contemporanei più conosciuti ed apprezzati è al mondo si è "mostrato" al Forte di Bard (in Valle d'Aosta)

MOSTRE - Le opere di Steve McCurry (forse improprio definirli semplicemente "scatti") affrontano i temi della vita nelle zone montane e la complessa interazione tra uomo e terre di montagna.

Kyaikto, Birmania_Burma - 1994 - ©Steve McCurry

Una selezione di paesaggi, ritratti e scene di vita quotidiana mette in evidenza il continuo e necessario processo di adattamento delle popolazioni al territorio montano che influenza ogni aspetto dello stile di vita delle persone: dalle attività produttive al tempo libero, dalle tipologie di insediamento, di coltivazione e di allevamento ai sistemi e mezzi di trasporto.

Saint-Pierre, Valle d'Aosta, Italia - 2016 - ©Steve McCurry

Mountain Men è il titolo del percorso espositivo, incardinato su 77 immagini allestite in formati diversi, raccolte da McCurry nel corso dei suoi innumerevoli viaggi in Afghanistan, Pakistan, India, Tibet, Nepal, Brasile, Etiopia, Myanmar, Filippine, Marocco, Kashmir, Slovenia e Yemen.

Wadi Hadhramaut, Yemen - 1999 - ©Steve McCurry

Presenti anche un video ad altissima risoluzione di oltre 290 scatti del fotoreporter statunitense e - in anteprima assoluta - il frutto di una campagna fotografica condotta in tre periodi di scouting e shooting che ha avuto come teatro la Valle d’Aosta e un filmato che racconta il backstage e il making of dello shooting valdostano. 

(foto ovviamente di Steve McCurry - tutti i diritti riservati)

CHI E' DI SCENA (MOSTRE)