media & sipario - Ristrutturazioni Cesarini presenta: affrontiamo l'efficienza energetica

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Ristrutturazioni Cesarini presenta: affrontiamo l'efficienza energetica

Strumenti
Carattere

Da qualche decennio a questa parte sappiamo che è il problema più urgente da risolvere per la salute del pianeta, sottoposto al surriscaldamento globale e ai cambiamenti climatici

ARTICOLO SPONSORIZZATO - Il responsabile del cambiamento climatico è l'effetto serra di origine antropica, dovuto all'emissione in atmosfera di vari gas, principalmente di anidride carbonica (CO2), prodotta dall'uso dei combustibili fossili nell'industria, nei trasporti, nel riscaldamento dei nostri edifici. Se ridurre il consumo di energia è difficile, va di pari passo con la crescita dei consumi, con lo sviluppo economico e sociale, possiamo però provare a risparmiarla modificando il nostro stile di vita: minor uso dell'auto, riciclo dei rifiuti, attenzione nell'acquisto dei nuovi elettrodomestici (in classe A), attento uso dell'elettricità. 

In edilizia il risparmio energetico si attua seguendo le leggi sulle nuove costruzioni e cercando di migliorare la classe energetica in quelle vecchie con adeguate ristrutturazioni. Semplicisticamente, senza addentrarci in argomenti eccessivamente tecnici, un sistema energetico è tanto più efficiente quanto meno consuma l'energia che serve a farlo funzionare e consuma meno quanto meno ne disperde. Capofila nella ricerca del risparmio energetico sono stati i paesi del Nord e Centro Europa, la “passiv haus” (casa passiva) nasce proprio in paesi con scarsa insolazione e climi freddi, grazie alle soluzioni architettoniche e tecnologiche applicate. Il calore immagazzinato all'interno dell'involucro (passivo) è quasi sufficiente a compensare quello che si perde in inverno. Le case costruite secondo precise caratteristiche di insolazione, isolamento, ventilazione, vengono certificate dal PHI (Passive House Institute).

In Svezia, Villa Circuitus oltre alla massima esposizione solare usa i pannelli fotovoltaici, le pompe di calore, materiali costruttivi isolanti, infissi termici. A Parigi la "Plug-in city" abbatte del 75% i consumi energetici, ristrutturando con le famose "superfetazioni" la facciata del vecchio edificio. A Londra, sul Tamigi, la scuola passiva si approvvigiona di energia attraverso le maree. In Italia il marchio "Casaclima" identifica una costruzione energeticamente efficiente e sostenibile, è simbolo di qualità, ma la sua diffusione, causa costi, è ancora lontana dagli obiettivi europei. (monitoraggio della campagna Civico 5.0 di Legambiente)

Da noi gli immobili vecchi sono circa l'80% del costruito, realizzati prima che entrassero in vigore le leggi energetiche per l'edilizia; se non sono stati ristrutturati negli anni li troviamo quasi tutti classificati G nell'indice APE (Attestato di Prestazione Energetica). Passare in una classe energetica superiore è importante ai fini della sostenibilità, ma anche ai fini del valore dell'immobile, ed è curioso che questo aspetto importantissimo nelle ristrutturazioni non sia ancora tanto richiesto. Nella riqualificazione energetica particolare attenzione va dedicata all'isolamento, alle caratteristiche tecnologiche dei nuovi impianti. Non tutti sanno che si può estendere l'ecobonus anche ai condomini, cedendo il credito all'impresa incaricata dell'intervento o alle banche, facilitando così i pagamenti per chi ha meno disponibilità economica.

Volete un appuntamento con un nostro esperto?

Contattateci ai numeri 0761.250172 o 348.3677481, oppure inviate una mail, corredata di tutti i dati utili, a info@cesarini.eu. Avrete un chiarimento tecnico o un suggerimento utile e non vi costerà nulla! Per ricevere ulteriori informazioni sulla ristrutturazione della vostra casa vi consigliamo di visitare il nostro sito internet www.impresacesarini.it. Non dimenticate di seguirci nei nostri social: facebook @impresacesarini e instagram impresacesarini


Andrea Cesarini è il responsabile unico di Ristrutturazioni Cesarini, impresa del viterbese che Andrea guida da più di 20 anni, con la rinnovata passione che solo un “figlio d’arte” può avere. L’azienda di famiglia è specializzata nella piccola o grande ristrutturazione, dalla semplice sostituzione degli infissi al completo rifacimento di ville e appartamenti. L’impresa che porta il suo nome è presente nel settore edilizio da più di 50 anni ed ha sviluppato una propria metodologia di lavorazione e gestione del cantiere: La ristrutturazione facile e garantita ®.

0
0
0
s2sdefault
pasolini.jpg