media & sipario - Ristrutturazioni Cesarini presenta: il frazionamento "pratico" della casa

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Ristrutturazioni Cesarini presenta: il frazionamento "pratico" della casa

Strumenti
Carattere

Torniamo a parlare del frazionamento dell'unità immobiliare, dopo avere già affrontato norme e pratiche necessarie in un precedente articolo. In questo esaminiamo un caso pratico

ARTICOLO SPONSORIZZATO - I bonus fiscali per la ristrutturazione sono stati rinnovati anche per il 2019, ma è importante precisare che - prima di accingersi a un qualsivoglia progetto - è necessario verificare il regolamento d'igiene, eventuali clausole del regolamento di condominio e, ovviamente, le verifiche urbanistiche. Il frazionamento infatti si configura come aumento di unità immobiliare, va ricercato dal vostro tecnico se il tessuto urbanistico di appartenenza lo prevede, secondo il Piano Regolatore vigente. Ad esempio in certe zone di centro storico è permesso solo il ripristino: solo se l'appartamento era originariamente in due unità, poi fuse in una, si può tornare alla divisione originaria, senza nessuna modifica. Basta produrre nella pratica le planimetrie catastali originarie e fatti tutti gli accertamenti, si può procedere.

L'esempio che illustriamo è proprio la divisione in due unità immobiliari di un appartamento di 160 mq circa. Si trova al secondo piano di un edificio signorile, in una zona di pregio che risale alla metà degli anni '60, con una struttura in cemento armato e muratura. Si presenta con la classica distribuzione interna dell'epoca: dall'ingresso si accede al soggiorno e con un corridoio alle camere e ai bagni, la cucina è in fondo. E' pervenuto agli attuali proprietari in eredità, per qualche anno è stato dato in locazione a studenti, poi si è deciso di metterlo in vendita, ma senza ottenere offerte. La difficoltà non è legata solamente alle dimensioni importanti, tipiche delle case in quella zona, ma anche al fatto che la casa non è mai stata rimodernata, la distribuzione interna è obsoleta, gli infissi e le finiture sono fatiscenti. E' sicuramente da ristrutturare, per renderlo appetibile al mercato e soprattutto vederne aumentare il valore.

frazionamento - progetto

Per facilitare la vendita si decide di ristrutturarlo, frazionandolo in due appartamenti, composti ognuno di soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale e cameretta e un servizio. I due ingressi sono ricavati internamente a quello preesistente sulle scale, quindi non c'è modifica degli spazi condominiali. L'appartamento 1 ha l'affaccio su cortile interno e dispone di un bagno con finestra. Mentre il 2, più grande e con affaccio esterno, con ottima esposizione ha il bagno cieco. Verranno messi in vendita con prezzi diversi, secondo i criteri di stima immobiliare.

La ristrutturazione con frazionamento di questa tipologia di casa può essere varia: ad esempio se si trovasse in una città turistica e l'obiettivo fosse quello di metterla a reddito, si potrebbero ricavare anche tre appartamenti da adibire a casa vacanze.
Se l'obiettivo fosse quello di realizzare un appartamento per gli anziani genitori, questo si potrebbe ricavare riducendo l'appartamento 1 e ampliando il 2, dove continuare ad abitare comodamente. Sostanzialmente si può agire in più modi, basta avere chiaro il risultato che si vuole ottenere.

Volete un appuntamento con un nostro esperto?

Contattateci ai numeri 0761.250172 o 348.3677481, oppure inviate una mail, corredata di tutti i dati utili, a info@cesarini.eu. Avrete un chiarimento tecnico o un suggerimento utile e non vi costerà nulla! Per ricevere ulteriori informazioni sulla ristrutturazione della vostra casa vi consigliamo di visitare il nostro sito internet www.impresacesarini.it. Non dimenticate di seguirci nei nostri social: facebook @impresacesarini e instagram impresacesarini


Andrea Cesarini è il responsabile unico di Ristrutturazioni Cesarini, impresa del viterbese che Andrea guida da più di 20 anni, con la rinnovata passione che solo un “figlio d’arte” può avere. L’azienda di famiglia è specializzata nella piccola o grande ristrutturazione, dalla semplice sostituzione degli infissi al completo rifacimento di ville e appartamenti. L’impresa che porta il suo nome è presente nel settore edilizio da più di 50 anni ed ha sviluppato una propria metodologia di lavorazione e gestione del cantiere: La ristrutturazione facile e garantita ®.

0
0
0
s2sdefault
pirandello.jpg