media & sipario - "L'attore - autore", seminario intensivo al Teatro dei Contrari di Roma

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

"L'attore - autore", seminario intensivo al Teatro dei Contrari di Roma

Strumenti
Carattere

Diretto da Giancarlo Fares, con docenti Antonio Grosso e Luigi Pisani, il corso di recitazione e scrittura teatrale si svolge nella Capitale, nella nuova sala inaugurata il 29 settembre 2018

ROMA - Il Teatro dei Contrari, ideato e progettato da Giorgia Verri e Francesco Nannarelli (vedi "Minchia Signor Tenente", capita a volte che si va a Teatro e...), è il risultato di un grande lavoro di ristrutturazione dello spazio già esistente, che ha assunto una veste completamente nuova. L’obiettivo di questo inedito progetto rimane quello di promuovere e diffondere la cultura in tutte le sue forme, ma con maggior occhio di riguardo al teatro e al fascino indiscusso del palcoscenico.

Teatro come spettacolo, messa in scena, lavoro di individualità e collettività, ma anche potente strumento di crescita professionale ed emotiva. Il teatro non è solo puro intrattenimento per lo spettatore, ma anche un mezzo per attori e futuri attori di mettere in gioco se stessi, di togliere gli abiti della quotidianità mettendo completamente a nudo le singole personalità, finalmente libere da vincoli e condizionamenti esterni. Personalità che, se messa a cospetto dell’individuo può a lui rivelare aspetti totalmente nuovi e sorprendenti. Questo è uno dei tanti messaggi che la direzione artistica della sala vuole trasmettere al pubblico e che, per l’inizio del nuovo anno, ha deciso di mettere ulteriormente in evidenza attraverso il seminario intensivo "L'attore - autore".

Lo scopo del direttore del seminario e dei docenti è quello di approfondire solo alcune materie relative al teatro, utili alla formazione di un’espressività consapevole. Dopo un lavoro iniziale di circa un mese, nel quale i partecipanti affronteranno analisi e composizione del testo, interpretazione, metodologia teatrale e movimento scenico, ci si concentrerà sulla composizione scenica, curata da Antonio Grosso a livello drammaturgico nella scrittura, da Luigi Pisani sul piano del movimento e della concentrazione, da Giancarlo Fares su quello più specificatamente registico e di interpretazione. Durante questo percorso collettivo i partecipanti matureranno la facoltà di ideare, scrivere e mettere in scena un testo che verrà presentato poi in una sala romana.

Gli allievi interpreteranno personaggi completamente diversi da loro stessi, esplorando così nuovi lati della propria individualità. Si affronterà, inoltre, la lettura di alcuni testi con lo scopo di focalizzare l’attenzione non tanto sulle parole ma sulle azioni che queste celano. A tutti gli allievi sarà sempre richiesta una partecipazione attiva, in grado di stimolare dinamiche di gruppo senza inibire le singole individualità. Lo stage, rivolto a chi ha già un rapporto diretto e professionale con il teatro, intende quindi far emergere nei partecipanti estro, creatività e tutte quelle energie indispensabili alla formazione di nuovi attori - autori.

Teatro dei Contrari di Roma, Viale dei Quattro Venti 38, da lunedì 14 gennaio fino a giovedì 21 marzo 2019. Lezioni il lunedì e il giovedì, dalle ore 10:30 alle ore 13:30. Per ulteriori informazioni: sito internet www.teatrodeicontrari.com - telefono 348.9774959 - mail teatrodeicontrariroma@gmail.com - ufficio stampa Margherita Pucello.

0
0
0
s2sdefault
chaplin2.jpg