media & sipario - Per avvicinarsi alle arte sceniche basta entrare al Teatro Francigena di Capranica

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Per avvicinarsi alle arte sceniche basta entrare al Teatro Francigena di Capranica

Strumenti
Carattere

E' con molto piacere, lo stesso dello scorso anno, che riceviamo la comunicazione, stavolta, della seconda stagione della sala viterbese. Una proposta artistica ampia e diversificata a partire dalla fine di novembre

CAPRANICA - La sala viterbese è ospitata al piano sottostante di una scuola comunale, con 150 comode poltroncine (c'è solo la platea), una buona acustica e una interessante stagione, la seconda, che prende ufficialmente il via il 24 novembre 2018. Cosa volere di più? Forse il sipario, ma il direttore artistico - Fabio Galadini - ci ha assicurato che prossimamente ci sarà! Ma è comunque il minimo, cui si può anche continuare a rinunciare. La dichiarazione del direttore artistico: "Questo spazio vuole essere una casa per gli artisti, un laboratorio di idee che possa accendere una scintilla contagiosa anche dell’eccellenza, una sfida per esigere la bellezza, riscoprire etica e passione e tenere accesa la luce sulla complessità della contemporaneità".

Programmazione 2018/2019

Sabato 24 novembre - Pueblo di e con Ascanio Celestini, e con Gianluca Casadei.

Sabato 1 dicembre - Io vi canto, con Lucilla Galeazzi (voce e chitarra) e Stefania Placidi (voce e chitarra).

Venerdì 14 dicembre 2018 - Marocchinate di Simone Cristicchi e Ariele Vincenti, con Ariele Vincenti, musiche eseguite dal vivo da Marcello Corvino, regia di Nicola Pistoia. La nostra recensione

Venerdì 11 gennaio 2019 - La ridiculosa commedia della terra contesa, canovaccio di Claudio De Maglio, testi de I Nuovi Scalzi. Con Savino Maria Italiano, Olga Mascolo, Ivano Picciallo, Piergiorgio Maria Savarese. Regia di Claudio De Maglio e Savino Maria Italiano. Musiche originali di Piergiorgio Maria Savarese. Spettacolo vincitore di numerosi premi internazionali: Miglior show al Festival Mont Laurier in Canada, Miglior Swow al Festival for Youth in Egitto, Miglio show al Festiva Pro Contra in Polonia e miglior attore al Do it festival a Roma.

Venerdì 18 gennaio - agGREGazioni di e con Greg, tratto dall’omonimo suo libro e trasformato in pièce teatrale, musiche di Greg suonate da Attilio di Giovanni.

Sabato 25 gennaio - 2000 parole di Alessandra Bernocco, con Sara Allegrucci, Cristina Pedetta. Regia di Carlo Fineschi.

Venerdì 1 febbraio - Lo stronzo di e con Andrea Lupo, produzione Teatro delle Temperie. La nostra recensione

Venerdì 8 febbraio - Petrolio di e con Ulderico Pesce.

Giovedì 28 febbraio - Tandem con Fabrizio Bosso (tromba) e Julian Oliver Mazzariello (pianoforte).

Sabato 2 marzo - Delirio a due di Eugène Ionesco, traduzione di Gian Renzo Morteo, con Fabio Galadini e Valentina Morini. Regia di Fabio Galadini.

Venerdì 15 marzo - Il circo invisibile di Angelo Orlando, con Cristina Pedetta e Sandro Calabrese. Regia di Cristina Pedetta. Premio Inventaria 2017.

Venerdì 29 marzo - Mozza di e con Claudia Gusmano, musiche di Ermanno Dodaro. Mozza racconta in modo intimo e appassionato la storia di una giovane donna e del suo bisogno di libertà, la storia di una donna marinaia, mozza, per desiderio, ma come spesso accade, "mozzata" per volontà.

Sabato 6 aprile - Lina Battiferri, condominio femminile di e con Paola Lorenzoni. Recital con quartetto musicale e rumoristica da Le donne di Franca Valeri.

Sabato 13 aprile - Platero y Yo Il racconto di Juan Ramon Jlmenez e l’op. 190 di Mario Castelnuovo Tedesco. Concerto per chitarra (Andrea Pascucci) e voce recitante (Carlo Ettore).

Teatro Francigena di Capranica (Viterbo), Largo Ripoll (Zona Vallesanti), stagione da sabato 24 novembre 2018 a sabato 13 aprile 2019. Spettacoli alle ore 21. Biglietti: intero a 10 euro, ridotto a 8 euro. Per ulteriori informazioni su spettacoli e programmazione di sala: mail infoteatrofrancigena@gmail.com - pagina facebook www.facebook.com/teatrofrancigena/ - telefono 0761.6679208 (dalle ore 9 alle ore 13)

0
0
0
s2sdefault
proietti.jpg