media & sipario - Ma quanto è buono il cioccolato di Paolo Triestino? Da gustare al Teatro Flaiano di Roma

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Ma quanto è buono il cioccolato di Paolo Triestino? Da gustare al Teatro Flaiano di Roma

Strumenti
Carattere

Mentre il "compare" Nicola Pistoia è in tournée con "Casalinghi Disperati", Paolo Triestino si offre un golosissimo e confortante cioccolato teatrale. In scena nella sala romana diretta da Antonello Avallone

IN SALA - Difficile arrivare dritti all’anima. Musica e cioccolata ci riescono, sempre, gratificando, emozionando, facendoci sorridere, mentre gustiamo entrambi. Dal dio atzeco Quetzalcoatl che arrivò sulla terra con in dono un albero di cacao rubato agli dei, a Trudi Birger che l’ha sognata per anni nel campo di concentramento di Stutthof, alla Nutella nascosta anche a se stessi nei luoghi più impensati. Ma esiste una musica fondente? E al latte? Con le nocciole? O bianca? Un attore divoratore di fondente 100% ed un chitarrista anarchico al cioccolato all’arancia uniscono la loro passione in un racconto fuori dal comune, emozionante e divertente, poetico e soprattutto molto “gustoso”.

NOTE DI CIOCCOLATA di Paolo Triestino. Cast artistico: Paolo Triestino e Giovanni Baglioni. Musiche: Giovanni Baglioni. Regia: Paolo Triestino. Scene e costumi: Francesco Montanaro. Luci: Alessandro Nigro. Foto di scena: Stefano Sarghini. Produzione: Diaghilev in collaborazione con Fiore & Germano. Ufficio stampa: Maya Amenduni.

Teatro Flaiano di Roma, Via Santo Stefano del Cacco 15, in scena dal 13 al 17 febbraio 2019. Spettacoli dal mercoledì al sabato alle ore 21, la domenica alle ore 17:30. Biglietti: platea 25 euro, galleria 20 euro. Per ulteriori informazioni sullo spettacolo e sulla programmazione della sala: telefono 06.37513571 / 06.37514258 - mail segreteria@teatroflaiano.com.

0
0
0
s2sdefault
hugher.jpg