media & sipario - "La strana coppia" ancora più strana in scena, al Teatro Unione di Viterbo

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

"La strana coppia" ancora più strana in scena, al Teatro Unione di Viterbo

Strumenti
Carattere

"The odd couple" di Neil Simon è uno dei maggiori successi del commediografo statunitense, indissolubilmente legato alla pellicola del 1968, diretta da Gene Saks ed interpretata dal meraviglioso duo: Jack Lemmon e Walter Matthau

VITERBO - Le divertenti vicende del trasandato Oscar e del paranoico Felix subiscono una piacevole trasformazione italiana, prendendo i corpi femminili di Claudia Cardinale e Ottavia Fusco. Le due protagoniste - dopo una breve anteprima al Teatro Augusteo di Napoli - sono in tournée italiana con lo spettacolo, nella traduzione di Robert Conti, un evento che segna anche il ritorno nei teatri della signora Cardinale, dopo una lunga assenza. 

"La strana coppia" è un omaggio alla memoria di Pasquale Squitieri, che aveva fortemente creduto in questo progetto, attraverso cui raccontare la grande forza che l’amore ha di unire e non separare e viene messo in scena dal suo aiuto-regista prediletto Antonio Mastellone, tramite l’utilizzo dei suoi appunti di regia. 

Cast artistico: Claudia Cardinale e Ottavia Fusco, con Lello Giulivo, Patrizia Spinosi, Cinzia Cordella, Nicola D’Ortona, Angela Russo. Messa in scena: Antonio Mastellone. Produzione: Pragma.

Teatro Unione di Viterbo, Piazza Verdi, in data unica sabato 24 marzo, alle ore 21.

Ulteriori informazioni: mail teatrounioneviterbo@gmail.com - telefono 388.9506826 - sito internet www.teatrounioneviterbo.it 

0
0
0
s2sdefault