media & sipario - Le Bisbetiche, sempre più stremate, alla conquista del Teatro Bianconi di Carbognano

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Sidebar

CONSIGLIATI

21
Sun, Jan

Le Bisbetiche, sempre più stremate, alla conquista del Teatro Bianconi di Carbognano

Strumenti
Carattere

Il sequel delle "Stremate"- raccontato sempre dalla "tastiera di Giulia Ricciardi e diretto da Michele La Ginestra - è giunto al suo quarto episodio. Sarà l'ultimo o...

CARBOGNANO - “Tre stremate e un maggiordomo” arriva dopo il successo di pubblico che negli anni passati hanno riscosso le altre commedie di Giulia Ricciardi (recensione), sempre interpretate da Beatrice Fazi (recensione), Federica Cifola (recensione) e dalla stessa autrice, un terzetto affiatato che racconta l'affascinante, quanto variegato e a tratti surreale universo delle donne di oggi. 

In questa quarta avventura ad innescare la miccia è Marisa (Federica Cifola), con la sua decisione di riprendere il possesso della propria vita e dei propri spazi, perché stanca della routine coniugale e familiare. Detto, fatto! Marisa molla marito e figlie ed affitta un piccolo (microscopico) appartamento tutto suo (ovviamente pagato dal coniuge), dove vivere finalmente la vita che ha sempre sognato! La decisione della più intraprendente provoca un effetto domino per cui Mirella (Giulia Ricciardi) ed Elvira (Beatrice Fazi) si aggregano ben presto all'aspirante single, saturando il poco spazio disponibile della nuova casa. Le manie di grandezza di Marisa fanno si che il piccolo appartamento, arredato con mobili - ovviamente - di Ikea dai nomi improbabili e dal montaggio quasi impossibile, venga vissuto come una reggia. E una magione di tale "grandezza" necessita di servitù, anzi di un maggiordomo!

Basta quindi aprire "Porta Portese" (noto giornale di annunci economici della Capitale) e il maggiordomo (interpretato da Fabrizio Giannini) arriva! Ma non è propriamente quello che le tre si attendono. Tra improbabili videochiamate di improbabili mariti (Massimiliano Bruno, Lillo e Greg) e gestione delle mansioni del "maggiordomo", le tre amiche dovranno affrontare la bizzarra convivenza che, ovviamente, le lascerà ancora più stremate!

Cast artistico: Beatrice Fazi, Federica Cifola, Giulia Ricciardi e Fabrizio Giannini. Regia: Michele La Ginestra. Aiuto regia: Ludovica Di Donato.

Teatro Bianconi di Carbognano (Viterbo), Via Fontanavecchia 12 (Google Maps), in data unica domenica 25 febbraio alle ore 17:30.

Ulteriori informazioni: sito internet www.teatrobianconi.it - pagina facebook www.facebook.com/teatro.bianconi - telefono 340.1045098 - ufficio stampa Francesco Nizi / Ersilia Rocchi

CHI E' DI SCENA (TEATRO)