media & sipario - Dov'è che si Divorzia alla romana? Ma naturalmente al Teatro Manzoni

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Dov'è che si Divorzia alla romana? Ma naturalmente al Teatro Manzoni

Strumenti
Carattere

La sala della Capitale non si è trasformata in un'aula di tribunale, molto più semplicemente ospita - come spettacolo di apertura stagionale - il nuovo testo di Stefano Reali. Dal 4 al 28 ottobre

ROMA - Un marito premuroso, una moglie depressa e una suocera bizzarra si vedono letteralmente piombare in casa un giovane sfacciato che sconvolge la loro vita. Il tango accompagna e commenta ogni momento saliente della commedia che prende lo stesso andamento del ballo, peccaminoso e sensuale. Ma tutto ciò che sembra “normale” mostra sempre anche l’altra faccia della medaglia. Una commedia contemporanea e surreale, frizzante e dai toni “caldi” come un tango.

Nota dell'autore: Oggi che la qualità della vita ci permette di rimanere “giovani” indefinitamente, si fa strada un problema inaspettato fino a pochissimi anni fa: è giusto che “ad una certa età” si sia disposti a rinunciare all’amore? A quanti anni una donna è pronta oggi a considerare normale rinunciare alla possibilità di essere amata come quando era giovane? La risposta è: mai! Divorzio alla Romana nasce dall’idea di rappresentare questo argomento, e le sue inaspettate e a volte comicissime conseguenze, in un momento in cui la crisi economica, la penuria di abitazioni, le pensioni che non ti permettono più di arrivare alla fine del mese, le tasse che ti divorano rendono estremamente complicata la vita di chi una volta veniva parcheggiato anzitempo al ruolo di “anziano”.

divorzio alla romana

Cast artistico: Massimo Giuliani, Gabriella Silvestri, Fabio Avaro, Renato Giordano e Alessandra Palazzoli. Scenografia: LolloZolloArt. Costumi: Gloriana Manfra. Musiche: Stefano Reali. Regia: Stefano Reali. Produzione: Centro Teatrale Artigiano. Al Teatro Manzoni di Roma, in Via Monte Zebio 14/c, in scena dal 4 al 28 ottobre. Spettacoli dal martedì al venerdì alle ore 21, il sabato alle ore 17 e alle ore 21. La domenica alle ore 17:30. Eccezioni: martedì 23 ottobre alle ore 19, giovedì 25 ottobre alle ore 17 e alle ore 21. Biglietti: intero euro 25, ridotto euro 22. 

Per ulteriori informazioni sullo spettacolo e sulla programmazione della sala: telefono 06.3223634 - sito internet www.teatromanzoni.info - ufficio stampa Valeria Buffoni (Teatro Manzoni).

0
0
0
s2sdefault
morrison.jpg