media & sipario - I "Souvenir" non si acquistano ma vanno in scena, al Teatro Cyrano di Roma

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

I "Souvenir" non si acquistano ma vanno in scena, al Teatro Cyrano di Roma

Strumenti
Carattere

"Souvenir" di Andrea Bizzarri, con la regia di Giancarlo Fares, è in scena nella sala romana a partire da giovedì 15 febbraio

ROMA - La "Boutique Enveloppe", centro di produzione di buste destinate a negozi di alto livello, sta per chiudere i battenti. I due giovani proprietari, Viola (Alida Sacoor) e Giampaolo (Andrea Bizzarri), sposi da qualche anno, sono ormai ai ferri corti e hanno deciso per la divisione, minuziosa, di tutti i beni appartenenti alla società. A farsi carico della liquidazione il notaio Poldo Bolivar (Enzo Casertano - foto di copertina) che, sicuro di portarla a termine con successo, si trova di fronte a una situazione imprevista: entrambe i contendenti rifiutano un tavolo, ultimo oggetto della suddivisione, seppure di gran valore. Il motivo? Un ricordo, intimo, ad esso strettamente legato.

Cast artistico: Enzo Casertano, Alida Sacoor e Andrea Bizzarri. Regia: Giancarlo Fares. Produzione: Redearto Officine Artistiche.

Teatro Cyrano di Roma, Via di Santa Maria Mediatrice 22 (parcheggio interno), in scena da giovedì 15 a domenica 18 febbraio. Spettacoli dal giovedì al sabato alle ore 21, la domenica alle ore 18.

Ulteriori informazioni: telefono 348.1012415 - mail botteghinocyrano@gmail.com - sito internet www.teatrocyrano.net - ufficio stampa Flaminio Boni

0
0
0
s2sdefault