media & sipario - Gli sguardi che sollevano vento sono al Teatro Franco Parenti di Milano

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Sidebar

SPETTACOLI CONSIGLIATI

22
Wed, Nov

Gli sguardi che sollevano vento sono al Teatro Franco Parenti di Milano

Strumenti
Carattere

Debutta mercoledì 20 dicembre "Lottatori - Sguardi Sollevano Vento", progetto d'arte sociale ideato e diretto da Sebastiano Filocamo, con drammaturgia da poesie di Pier luigi Cappello, Vivian Lamarque e Franco Arminio

MILANO - Lo spettacolo - realizzato per La Stravaganza Onlus - nasce dopo tre anni d’intenso lavoro e diventa progetto di denuncia civile e sociale, dove fatti di cronaca vengono presi come riferimento per entrare nel profondo intimo dell’essere umano e restituire gli aspetti più universali di questi accadimenti nel particolare momento storico che stiamo attraversando, traslandoli attraverso uno sguardo poetico (e non mediatico), per sottolineare che denuncia privata e sociale non sono scindibili.

La scelta degli argomenti è scaturita da un lungo laboratorio che ha permesso la scelta di alcuni temi più sentiti quali: femminicidio, omofobia, paura del poi, immigrazione, pari diritti per tutti, i delitti di Stato, abusi di potere, corruzione sociale e umana. A queste denunce si sono affiancati altri temi più personali quali: la critica alla nostra società consumistica, la memoria e l’assenza.

La colonna sonora originale di tutto lo spettacolo è stata affidata a Giordano Colombo e Andrea Torresani, così come gli arrangiamenti delle canzoni di Franco Battiato, Jovanotti e Sergio Endrigo, tra le altre, inserite nello spettacolo. Le voci ospiti sono tante e si mescolano cantanti - come Mira Awad, Rossana Casale, Paola Iezzi -, attori - come Elio De Capitani, Elisabetta Pozzi, Laura Marinoni, Ferdinando Bruni, Paolo Sassanelli, Mercedes Martini, Federica Fracassi - e tre voci di veri profughi che raccontano del loro viaggio per scappare dalla guerra. Dal vivo insieme ai performers, la partecipazione di due professionisti: Niccolò Agliardi e Corinna Agustoni. (foto di Laila Pozzi - tutti i diritti riservati)

Teatro Franco Parenti di Milano, Via Pier Lombardo 14 (Google Maps), in data unica mercoledì 20 dicembre alle ore 21. 

Ulteriori informazioni: mail associazione.stravaganza@gmail.com - sito internet www.lastravaganza.it - ufficio stampa Alessia De Rubeis / Marta Seu (Atlantis Company)

 

CHI E' DI SCENA TEATRALE