media & sipario - La Nouvelle Saison del Teatro Ivelise di Roma

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione dei suoi utenti. Premendo il pulsante OK l'utente ne accetta l'utilizzo sul device

Sidebar

CONSIGLIATI

18
Mon, Dec

La Nouvelle Saison del Teatro Ivelise di Roma

Strumenti
Carattere

La sala romana, dedicata alla memoria di Ivelise Ghione, continua la sua attività teatrale che vede alternarsi artisti, spettacoli e concerti

STAGIONI - Una ricca e variegata programmazione che per il momento abbraccia e conclude la sola stagione 2017

Programmazione

28 ottobre - Bollicine di Swing & Burlesque, con Valeria Rinaldi (voce), Gino Cardamone (chitarra), Miss La Dyvina, Lola Lustrini e Special Guest dal mondo del Burlesque e del Cabaret. E quando lo swing si unisce al Burlesque e al Cabaret, lo show diventa coinvolgente, spumeggiante, fino a sprigionare bolle di entusiasmo e divertimento!

10 novembre - Il vento e il deserto - La storia di Concetta La Ferla, adattamento e regia di Lina Giuffrida, con Lina Giuffrida ed Elisea Bontempo. Liberamente tratto dal libro "Di Concetta e le sue donne" di Maria Attanasio, è la storia autobiografica della capopopolo di Caltagirone, paese dell’entroterra siciliano, in provincia di Catania, Concetta La Ferla, nata nel 1930 e comunista per nascita e per passione.

18 novembre - Jazz in the Theatre, con Valeria Rinaldi (voce) e Leonardo Borghi (pianoforte). Concerto acustico dedicato al sound più tradizionale e underground del jazz.

25 e 26 novembre - Principianti, regia di Cinzia Aronica, con Cinzia Aronica, Andrea Cannizzo, Paola Tommasi, Carmelita Lombardo, Francesco Savarino, Lillo Puccio, Chiara Cilia. Tre quadri per descrivere l’amore. Tre atti per raccontare, attraverso scenari intimi e minimali, il nostro modo di intendere l’amore.

Dall'8 al 10 dicembre - Psicosi delle 4 e 48 di Sarah Kane, regia di Ivano Capocciama, con Rossella Rhao. Nel fatato e angusto spazio di una stanza di un vecchio palazzo, una bambola meccanica aspetta, da secoli, che qualcuno possa rimetterne insieme i pezzi, le gambe, le braccia, la testa e i capelli, per poter tornare a raccontare la sua storia.

Dal 15 al 17 dicembre - Filumè di Eduardo De Filippo, regia ed interpretazione di Mario Matteoli. Liberamente ispirato a “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo. E’ un uomo vestito da uomo a interpretare Filumena Marturano, eppure il pubblico non se ne accorge nemmeno, tanto è rapito dalla Voce e dalla voragine dei sentimenti che essa produce, una voce e mille pensieri.

Teatro Ivelise di Roma, Via Capo d’Africa 8/12, programmazione da sabato 28 ottobre a domenica 17 dicembre. Spettacoli alle ore 21.

Ulteriori informazioni: telefono 06.89527016 - sito internet www.teatroivelise.it - mail llostatopuro.eventi@gmail.com - ufficio stampa Marina Pavido 

CHI E' DI SCENA (TEATRO)